Archivio per la categoria Ricette Dolci

Bonet


• 8 uova
• 100 gr di amaretti
• 100 gr di pavesini
• 100 gr di cacao amaro in polvere
• 350 gr di zucchero
• 1 litro di latte
• una tazzina di caffè

Preparazione
Sbriciolate entrambi i biscotti. In una terrina, sbattere le uova con 250 gr di zucchero, unire i biscotti il caffè, il latte tiepido e il cacao.
.Scaldate il forno a 160°; caramellate lo zucchero restante a fiamma viva in un pentolino con 2 cucchiai di acqua, dopodichè versatelo in uno stampo a calotta, ruotandolo perchè rapprendendosi lo rivesta uniformemente.
Travasate il composto nello stampo e cuocete il bônet a bagnomaria in forno per 75 minuti; fatelo raffreddare a temperatura ambiente, sformatelo e servitelo decorando a piacere.

Lascia un commento

Albero di kiwi

• Pasta frolla
• Crema pasticcera preparata usando ¼ di latte
• kiwi
• gelatina per dolci
• burro per la teglia
Preparazione
Stendete la pasta frolla e con essa rivestite una tortiera a forma di albero, precedentemente imburrata ed infarinata. Pizzicate la pasta lungo il bordo, e bucherellate il fondo con una forchetta. Cuocete il guscio di pasta frolla in forno caldo a 180 gradi per circa 20/30 minuti,
Lasciate raffreddare il guscio di pasta frolla, toglietelo dalla tortiera e deponetelo su un piatto da portata.
Ricoprite il fondo della crostata con la crema pasticcera fredda. Pulite e tagliate i kiwi a pezzetti .
metterci sopra la gelatina. La gelatina serve soprattutto ad impedire che la frutta annerisca o rinsecchisca

Lascia un commento

Cassata

 

  

    ingredienti:

un pan di spagna

  pasta di madorle due etti di mandole, un terzo , al naturale e due terzi colorata di verde;

 300 gr di ricotta di pecora freschissima;

 100 gr di gocce di cioccolato di prima qualità

 100 gr di zucchero a velo per la crema di ricotta

 della glassa a freddo (dose da 350 gr di zucchero a velo)

 frutta candita mista intera

per la bagna bollire 200 gr di acqua con due cucchiai colmi di zucchero e un la buccia di un limone non trattato fino a quando l’acqua non si sia ristretta più o meno della metà (questo sciroppo, una volta raffreddato, va diluito con una quantita’ uguale di maraschino o altro liquore a scelta).

 

Stendere la pasta di mandorle verde, "infarinando con abbondante zucchero a velo", in modo da ottenere un disco di un paio di centimetri più largo del fondo dello stampo che si intende utilizzare e rivestirlo. Per facilitare l’estrazione della cassata, è opportuno rivestire lo stampo con una pellicola trasparente, prima di quest’operazione.

  Stendere poi la restante pasta di mandorle Rivestire quindi le pareti dello stampo

  Tagliare il pan di spagna a fette il più possibile regolari.e rivestire lo stampo con queste. Bagnare quindi il pan di spagna con la bagna per dolci, ricordandosi di non lesinare sulla quantita.

 Riempire quindi il centro dello stampo rimasto vuoto con la crema di ricotta preparata mescolando bene questa allo zucchero a velo e, una volta che questo si sia ben incorporato, aggiungendo le gocce di cioccolato. Ricoprire quindi con altre fette di pan di spagna e bagnare ancora con bagna.

 Coprire bene con della pellicola trasparente e lasciare riposare qualche ora Per migliorare l’estetica finale del dolce, si puo’ mettere un piatto sopra allo stampo e, su questo, un peso (per esempio, una pentola piena di acqua).

 Completare la cassata qualche ora prima di servire. Capovolgerla sul piatto da portata e sformarla. Coprire la torta con la glassa pronta e decorare con frutta candita.

 

Lascia un commento

Strawberry curd o Cagliata di fragole

le cagliate sone deliziose su ,briosches e pasticcini  io l’ho messa sulla torta al cocco.

ingredienti

      300 g fragole

       350 g zucchero

       125 g burro

       buccia limone

       1 cucchiaio di succo di limone

       4 tuorli

preparazione

      pulisci e taglia le fragole e mettile in un tegame con il burro ,lo zucchero ,il succo di limone e la buccia

      mescola  a fuoco basso fino allo scioglimento del burro e dello zucchero ,fai bollire piano  per 6 minuti poi togli dal fuoco

      aggiungi i tuorli ,rimetti sul fuoco e cuoci pe 2 minuti mentre continui a mescolare senza far bollire

   mettiamo nei vasseti pulitti ,si conservanno nel frigo

 

Lascia un commento

Torta al cocco e nutella

Ieri ho preparato questa ricettina. I miei figli hanno gradito…

 

4 uova

200 gr. farina

200 gr. di cocco  disidrato + 50 gr. per la copertura

200 gr. di zucchero

100 gr. burro fuso

1 bustina di lievito per dolci

200 ml di latte

1 vasetto di nutella

 Montare le uova con lo zucchero fino a renderle bianche e spumose.

Aggiungere il burro fuso, la farina, il cocco e la bustina di lievito sciolta nel latte.

Amalgamare per bene, sistemare dentro una teglia in silicone e aggiungere in superficie alcuni cucchiaini di nutella .

Cuocere in forno preriscaldato alla temperatura di 170/180° per circa 30 minuti.

Far riposare qualche minuto, sformare e ancora calda distribuire in superficie la rimanente nutella. Una volta fredda, cospargere con il cocco.

 

Lascia un commento

Bignè alla crema chantilly

 

Uno tira l’altro,sono veramente buonissimi

PASTA BIGNE’

Ingredienti

250 gr di farina 00  100 gr di burro  5uova  250 ml di acqua  1 presa di sale

In un pentolino fate sciogliere il burro,aggiungendo poi ,il sale e l’acqua..Portate ad ebollizione e quando inizierà a bollire togliete dal fuoco ed aggiungete la farina mescolando molto velocemente. A questo punto rimettete il pentolino sul fuoco e mescolate fino a quando l’impasto sarà omogeneo..Togliete dal fuoco ed aggiungete un uovo alla volta, mescolando bene in modo da amalgamare bene il tutto,poi,con l’aiuto di una siringa per dolci,versate il composto su una teglia ricoperta da carta da forno.

Mettete i bignè nel forno preriscaldato a 180 ° per una mezzoretta fino a quando vedrete che saranno dorati.

 Per farcire 1 dose di crema pasticciera da 1/2 l di latte e panna da montare

 Dopo aver preparato la crema pasticciera, lasciarla raffreddare. Una volta che si è raffreddata montare la panna che deve essere tenuta in frigorifero fino all’ultimo momento. Unire un po’ di zucchero a velo, secondo il gusto personale
Una volta che la panna è montata unirla alla crema pasticciera con movimenti dal basso verso l’alto facendo attenzione che il tutto non si sgonfi. Preferire un cucchiaio di legno per mescolare.

Tagliate i bignè a metà,farciteli con la crema e spolverateli con lo zucchero a velo!

 

Lascia un commento

TRDLO dolce di Praga

 Ho provato a fare il favoloso dolce che ho mangiato a Praga.. girando su internet ho trovato questa ricetta , ho sperimentato un modo per cuocerli nel mio camino che ha il gira arrosto ,questo il risultato.

 

Ingredienti:

100 ml latte

1 bustina di vaniglia

30 gr lievito

500 gr farina

sale

2 uova

scorza di limone

2 cucchiai di zucchero, mescolati con 2 cucchiai di nocciole tritate

100 gr burro

 zucchero vanigliato

 

Qualcuno di voi ha provato altre ricette ?

1 Commento